La sesta edizione del Festival Inaudita, organizzato dall’Ensemble Spaziomusica, si svolge il 9, l’11 e il 13 settembre 2016 al Centro Culturale La Vetreria a Pirri. Quest’anno l’attenzione è in particolare (ma non solo) per l’universo musicale femminile: tre dei concerti in cartellone tracciano infatti una parabola ideale che, da Alma Mahler (moglie del ben più celebrato compositore e direttore d’orchestra Gustav), arriva alla musica scritta in questi giorni da nuove importanti compositrici come Alessandra Bellino e Marcela Pavia. Ogni serata si articola in due parti, alle 19 e alle 21, sempre con ingresso gratuito. Venerdì 9 settembre Alle 19: protagonista il duo composto dalla cantante Francesca Adamo Sollima e la pianista Donatella Sollima. Alle 21,protagonista  PianoX2, ovvero la pianista e compositrice Rossella Spinosa e il pianista (e direttore d’orchestra) Alessandro Calcagnile Domenica 11 Alle 19: protagonista il Duo Alterno formato dal soprano Tiziana Scandaletti e dal pianista Riccardo Piacentini, considerato tra i più significativi punti di riferimento nel repertorio vocale-pianistico dal Novecento storico ai contemporanei. Alle 21, riflettori puntati sul pianista sardo Walter Agus. Martedì 13 Alle 19 protagonisti  i “padroni di casa”, ovvero l’Ensemble Spaziomusica, con Enrico Di Felice al flauto, Riccardo Leone al pianoforte e Roberto Migoni alle percussioni. Alle 21, con la presentazione di “Musica nuova per Monte Sirai”, un importante progetto didattico ideato dai Servizi Educativi della Soprintendenza Archeologica di Cagliari e Oristano e realizzato da giovani compositori e strumentisti del Conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina” per un’applicazione per dispositivi mobili dedicata all’area archeologica nei pressi di Carbonia.